play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
chevron_left
  • cover play_arrow

    ASCOLTA LA DIRETTA

News

Cosa fare se si è positivi o se si è entrati a contatto con un positivo? Le misure di contenimento aggiornate

today 27

Background

Nella mattinata di lunedì 3 gennaio, il Ministero della Salute ha rilasciato una circolare contenente l’aggiornamento delle misure di contenimento in caso di positività o in caso di contatto con un positivo. La durata e le modalità sono differenziate in base al proprio stato vaccinale e si dividono in tre scaglioni: non vaccinati, vaccinati/guariti da più di 120 giorni e vaccinati/guariti da oltre 120 giorni o con dose booster.

TAMPONE POSITIVO PER I NON VACCINATI: In caso di tampone (molecolare o antigenico) positivo, i non vaccinati dovranno sottoporsi ad un isolamento di 10 giorni, per poi effettuare un nuovo tampone (molecolare o antigenico). In caso di sintomi, il test finale dovrà essere eseguito dopo 3 giorni dalla scomparsa dei sintomi.

TAMPONE POSITIVO PER I VACCINATI/GUARITI DA PIÙ DI 120 GIORNI: Vale lo stesso discorso dei non vaccinati. In caso di tampone (molecolare o antigenico) positivo, i vaccinati/guariti da più di 120 giorni dovranno sottoporsi ad un isolamento di 10 giorni, per poi effettuare un nuovo tampone (molecolare o antigenico). In caso di sintomi, il test finale dovrà essere eseguito dopo 3 giorni dalla scomparsa dei sintomi.

TAMPONE POSITIVO PER I DOSE BOOSTER O PER I VACCINATI/GUARITI DA MENO DI 120 GIORNI: In caso di tampone (molecolare o antigenico) positivo, i vaccinati/guariti da meno di 120 giorni ed i vaccinati con dose booster dovranno sottoporsi ad un isolamento di 7 giorni, per poi effettuare un nuovo tampone (molecolare o antigenico).

CONTATTO CON POSITIVO PER I NON VACCINATI: In caso di contatto con un positivo, i non vaccinati dovranno rispettare una quarantena di 10 giorni dall’ultimo contatto con il positivo, per poi sottoporsi ad un test (molecolare o antigenico).

CONTATTO CON POSITIVO PER I VACCINATI/GUARITI DA PIÙ DI 120 GIORNI: In caso di contatto con un positivo, i vaccinati/guariti da più di 120 giorni dovranno rispettare una quarantena di 5 giorni dall’ultimo contatto con il positivo, per poi sottoporsi ad un test (molecolare o antigenico).

CONTATTO CON POSITIVO PER I DOSE BOOSTER O PER I VACCINATI/GUARITI DA MENO DI 120 GIORNI: In caso di contatto con un positivo, i vaccinati/guariti da meno di 120 giorni ed i vaccinati con dose booster non dovranno osservare il periodo di quarantena. Dovranno però rispettare 5 giorni di autosorveglianza con obbligo di uso della mascherina FFP2, che a breve sarà in commercio a 75 centesimi. Sarà necessario sottoporsi ad un test (antigenico o molecolare) solo in caso di sintomi, da ripetere eventualmente 5 giorni dopo.

Alessandro Zanzico

Written by:


Previous post

News

Sanremo 2022 alla scoperta dei 22 big in gara

Grandi ritorni, prime volte e duetti inattesi. Amadeus, direttore artistico e conduttore del prossimo Festival di Sanremo, ha svelato il cast dei 22 cantanti in gara all'edizione 2022. Ai 22 big scelti si aggiungeranno i due vincitori di Sanremo Giovani, che saranno proclamati il 15 dicembre. Il totonomi aveva già svelato che sul palco dell'Ariston sarebbe tornata Elisa, vincitrice nel 2001 con Luce (Tramonti a nord est). Ma non è […]

today 6

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


0%