play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
chevron_left
  • cover play_arrow

    ASCOLTA LA DIRETTA

News

Dal 15 marzo 2021 Italia in zona rossa e autocertificazione di nuovo in tasca. Ecco il modello da scaricare e compilare

today 72 1

Background

Da lunedì 15 marzo 2021 la Puglia è di nuovo in zona rossa, insieme ad altre 11 Regioni italiane ritenute ad alto rischio in questa terza ondata di pandemia da Covid-19.

La nuova ordinanza, firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza sulla base degli ultimi dati sulla diffusione del contagio, resterà in vigore per 15 giorni e con ogni probabilità sarà prorogata attraverso misure più rigorose dalle singole autorità regionali in prossimità della Pasqua.

Ancora una volta festività blindate dunque in una situazione identica a quella delle vacanze natalizie, trascorse tra cenoni immaginari, pacchi regalo spediti per posta e parenti salutati via webcam.

Fino al 6 aprile è vietato, infatti, qualsiasi spostamento fra Regioni e fuori dal proprio comune; è vietato recarsi in abitazioni private diverse dalla propria se non per i soliti comprovati motivi di salute, lavoro o necessità.

Coprifuoco confermato dalle 22 alle 5, scuole e negozi al dettaglio chiusi, eccezion fatta per quelli di generi alimentari e di prima necessità (edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie).

Per quanto riguarda l’attività motoria è consentito svolgere esercizio fisico solo in prossimità della propria abitazione, da soli e all’aperto. Chiuse palestre, piscine, impianti sciistici, centri benessere.

In qualunque di questi casi gli spostamenti devono essere sempre giustificati con l’autocertificazione da portare sempre con sé in tasca e da esibire in caso di controlli.

Clicca qui per scaricare il modulo da compilare.

 

Fabiola Astore

 

 

 

 

Written by:


Previous post

News

«E una rima non arriva se ci penso»: Aemme e i versi a ritmo di rap che conquistano la Puglia e Virgin Records

di Fabiola Astore   «Flashback, ho amato il rap da quindicenne           E una rima non arriva se ci penso E se ci pensi troppo, non arriva come il sesso Come quella tipa figa che non mi voleva Che mi tremavano le dita e lе mangiavo a cena...» Sono i primi versi di Vita Mia, ultimo singolo di Aemme, all’anagrafe Alessandro Muscogiuri, giovane rapper emergente ospite il […]

today 42 4 2

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


CONTATTI

0%