play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
chevron_left
  • cover play_arrow

    ASCOLTA LA DIRETTA

News

Ema, con due dosi di vaccino si è protetti contro la variante Delta

today 10

Background

“I nostri dati mostrano che due dosi dei quattro vaccini approvati proteggono contro la variante Delta, questi dati sono rassicuranti. E’ importante continuare la vaccinazione con particolare attenzione alle persone più vulnerabili e gli anziani”. Lo ha detto Marco Cavaleri dell’Agenzia europea del farmaco (Ema).

“Attualmente l’Ema non è in grado di fornire una raccomandazione definitiva sull’uso di diversi vaccini anti-Covid per le due dosi” del ciclo di vaccinazione, ma “i dati preliminari di studi in Spagna e Germania mostrano una buona risposta immunitaria e nessun problema di sicurezza”. Ha aggiunto il responsabile della strategia sui vaccini dell’Agenzia europea del farmaco. “La strategia di vaccinazione eterologa ha storicamente dimostrato di essere di successo, è stata utilizzata per altri vaccini e ha una solida logica scientifica”, ha concluso Cavalieri.

“Tutti e cinque i trattamenti selezionati dalla Commissione europea nell’ambito della sua strategia terapeutica” contro il Covid-19 “sono attualmente in fase di revisione continua da parte dell’Ema, che continuerà durante l’estate. I primi pareri sono attesi entro la fine dell’anno”. Ha anche aggiunto l’Ema.

 

Ansa

Written by:


Previous post

News

I Maneskin meglio degli Abba con due singoli nella hit parade del Regno Unito

Inarrestabili: la corsa internazionale dei Måneskin continua dopo il trionfo all’Eurovision Song Contest 2021. La band italiana sta, infatti, portando oltre i confini il rock Made in Italy raccogliendo risultati internazionali da record. Damiano, Victoria, Ethan e Thomas fanno meglio degli ABBA dopo l’ESC con un record da oltremanica. Sono ben due i singoli che il gruppo ha piazzato nella Top Ten della UK Official Singles Chart, la classifica ufficiale […]

today 9

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


CONTATTI

0%