play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
chevron_left
  • cover play_arrow

    ASCOLTA LA DIRETTA

News

Grammy Awards, Tiziano Ferro membro della giuria

today 13

Background

Tiziano Ferro è diventato ufficialmente uno dei membri della Recording Academy, l’istituzione che dal 1958 consegna i Grammy Awards. Lo ha annunciato lo stesso cantautore sui social.

“Da oggi sono membro votante della Grammy Academy. Mi sento investito da infinita emozione ed enorme senso di responsabilità. Grazie. Voterò con la passione e la coscienza di chi ha dedicato tutta la vita alla musica. Che bel viaggio” ha scritto Tiziano sui social. Da ora in poi l’artista di Latina dovrà, quindi, votare i musicisti che poi si aggiudicheranno i premi (considerati gli Oscar della musica) durante la cerimonia conclusiva. La Recording Academy è un’organizzazione formata da creatori di musica e rappresenta quindi la voce di performer, autori, produttori e di tutte le altre professionalità nel campo musicale. I Grammy rappresentano il più importante riconoscimento per la comunità musicale.

Tiziano Ferro ha vinto 1 Grammy Award nel 2013 nella categoria “Best Pop Instrumental Album”, come autore per il disco di Chris Botti “Impressions” e ottenuto una nomination nel 2019 per il disco “Sì” di Andrea Bocelli come autore della canzone Amo Soltanto Te, composta insieme a Ed Sheeran. Non solo: Tiziano ha vinto due Latin Grammy nel 2007 come autore e interprete della canzone “No me lo puedo explicar” nell’album di Laura Pausini “Yo Canto”, una nomination nel 2003 come “Best New Artist” e due nomination nel 2013 nelle categorie “Mejor Album” e “Best Contemporary Pop Album” per la partecipazione al disco “Papitwo” di Miguel Bosè.

Sky Tg24

 

Written by:


Previous post

News

Ema, con due dosi di vaccino si è protetti contro la variante Delta

"I nostri dati mostrano che due dosi dei quattro vaccini approvati proteggono contro la variante Delta, questi dati sono rassicuranti. E' importante continuare la vaccinazione con particolare attenzione alle persone più vulnerabili e gli anziani". Lo ha detto Marco Cavaleri dell'Agenzia europea del farmaco (Ema). "Attualmente l'Ema non è in grado di fornire una raccomandazione definitiva sull'uso di diversi vaccini anti-Covid per le due dosi" del ciclo di vaccinazione, ma "i dati […]

today 10

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


CONTATTI

0%